fbpx
Asia

SAFARI IN SRI LANKA: 1 GIORNATA A YALA PARK

Pinterest LinkedIn Tumblr

Lo Sri Lanka è particolarmente ricco di parchi nazionali e riserve, in tutto il territorio ci sono ben 21 parchi nazionali.
Yala National Park è il parco nazionale più antico e conosciuto dello Sri Lanka, ed è il posto migliore per avvistare i leopardi.
Yala park è stato inoltre designato santuario della fauna selvatica nel 1900 e parco nazionale nel 1938.
Si tratta di un’area complessiva di 1268 km2 ed è la più grande delle aree protette del paese. Il parco svolge un ruolo importante nella conservazione di un gran numero di flora e fauna in Sri Lanka .
Il terreno del parco Yala, nello Sri Lanka, è molto vario e consiste di boscaglia, praterie e lagune salmastre, zone umide di acqua dolce e persino dune di sabbia. A Yala  la natura selvaggia  è speciale, è l’unico posto al mondo dove puoi vedere elefanti asiatici proprio accanto alla costa ed anche sulla spiaggia!

safari sri lanka

Yala Park: quale safari scegliere

Yala Park è diviso in 5 blocchi e comprende anche santuari e parchi nazionali adiacenti come Lahugala, Lunugamvehera e Kumana National Park, la Yala Strict Nature Reserve e i santuari Kataragama, Katagamuwa e Nimalawa. Tra i diversi parchi nazionali ci sono giungle, quindi gli elefanti hanno spazi che gli consentono di spostarsi da Yala agli altri parchi della zona.

yala sri lanka
Di tutti i blocchi e i santuari sono accessibili ai visitatori solo i blocchi 1 e 5 sono aperti al momento, gli altri sono più utilizzati per la ricerca e le riprese di documentari.

viaggio sri lanka

  • Safari di mezza giornata
    Per un adulto, se viaggi con un minimo di 2 persone, paghi $ 90 USD. I bambini dai 5 ai 12 anni pagano $ 40 USD (sotto i 5 anni gratis).
  • Safari di un’intera giornata
    Per un adulto, se viaggi con un minimo di 2 persone, paghi $ 180 USD. I bambini dai 5 ai 12 anni pagano $ 60 USD (sotto i 5 anni gratis).
    Ci sono diversi orari per i tour del parco nazionale di Yala: mattina / intera giornata (partenza alle 5:30) e sera (partenza alle 14:30)

Quali animali puoi vedere nel Parco nazionale di Yala in Sri Lanka?

sri lanka safari

A Yala puoi trovare 44 varietà di mammiferi e 215 specie di uccelli.
Gli animali per cui la maggior parte delle persone visita Yala sono l’elefante e soprattutto il leopardo. Ci sono circa 250-300 elefanti a Yala, suddivisi in piccole famiglie e maschi solitari.
Yala ha la più grande densità di leopardi al mondo.
C’è anche una grande popolazione di altri animali selvatici come coccodrilli, cervi, sciacalli, pavoni e molti altri uccelli, inclusi rapaci, trampolieri e uccelli costieri.

yala park

 

Qual è il periodo migliore per visitare il Parco nazionale di Yala?

Il periodo migliore per visitare il parco è tra febbraio e luglio. Durante questo periodo, i livelli dell’acqua del parco sono piuttosto bassi, quindi gli animali devono uscire allo scoperto per raggiungere le fonti d’acqua. Il monsone di nord-est si verifica da metà ottobre a fine dicembre. Durante questo periodo, è perfetto per vedere l’arrivo di uccelli migratori dall’Asia centrale e dall’Himalaya.

viaggio in sri lanka
Il Parco Nazionale di Yala si trova nella “zona secca” dello Sri Lanka, il clima qui è caldo e occasionalmente umido. Le temperature medie variano tra Min 20 ° C e Max 33 ° C

Quanto tempo per visitare il parco nazionale di Yala?

Il mio parere è che una mezza giornata è sufficiente per godere a pieno del safari, ti consiglio il tour pomeridiano così da avere più chance di avvistare anche il leopardo.

fare safari in sri lanka

Il nostro primo safari a Yala Park

Abbiamo trovato il nostro driver e guida per lo Yala Park durante il nostro viaggio in bus da Mirissa a Tissamaharama dove avevamo prenotato il nostro albergo.
Abbiamo contrattato ed abbiamo ottenuto un prezzo molto interessante per un safari intera giornata, pranzo incluso, circa 80$ a testa.
La nostra mattina comincia molto presto, alle 4 dopo una notte infernale fatta di cimici e di paura di ingoiare insetti, partiamo con il nostro cestino della colazione al seguito.
Ci vogliono circa 30 minuti e siamo all’entrata del parco nazionale Yala.

safari in sri lanka

Dopo un’alba stupenda eccoci pronti a vivere uno dei primi desideri della nostra infinita lista, iniziamo con grandi emozioni, subito ci ritroviamo al cospetto di una intera famiglia di elefanti.
Dopo un gran vociare, urla sfrenate e corse poco rispettose secondo me nei confronti degli animali, siamo in pole position per ammirare l’eleganza, la bellezza e la regalità degli elefanti.
Si muovono con sicurezza, ma allo stesso tempo sembrano essere attenti a tutto quello che succede intorno, un barrito rompe il silenzio e l’atmosfera si fa carica tensione, un cucciolo di elefante si attarda a seguire la madre che con un solo gesto ristabilisce l’autorità e le tempistiche da rispettare.
Tra foto e stupore mi commuovo di fronte alla bellezza e maestosità di questi stupendi animali.

elefante sri lanka

La giornata continua tra l’incanto di trovare ad ogni angolo bufali, cervi, pavoni, uccelli di vario tipo, coccodrilli.
Il paesaggio è incredibile e mi sembra di essere in un film, mai mi sarei aspettata di vivere una simile esperienza, al di là di ogni più grande aspettativa e sogno.
Arriva il break del pranzo, ci ritroviamo in un’area vicino alla spiaggia, su un muretto i ragazzi stendono una coperta, ci togliamo le scarpe e vengono scoperchiate le pentole: curry, riso, papadam, frutta e tanto altro.
Condividiamo il cibo con i ragazzi cingalesi e gli altri ospiti della jeep, in un clima di stanchezza e di emozione, ma stiamo ancora tutti aspettando il leopardo.

vacanza sri lanka

Purtroppo il leopardo non si fa trovare e dobbiamo rimandare questo incontro al prossimo safari che mi auguro sia però più idoneo e meno aggressivo di questo.
Non mi sono piaciute le corse in jeep per arrivare primi, le frenate a 1 passo dagli animali, le prepotenze tra autisti per arrivare primi nelle zone di avvistamento animali.

Mi aspettavo un clima più sereno e pacifico, dove c’è maggiore accuratezza nell’incontro con gli animali e dove la loro serenità viene preservata ad ogni costo.
Ad ogni modo è stata una di quelle esperienze che rimangono indimenticabili nella vita, adrenalina, empatia, emozione, paura, commozione tutto questo al cospetto degli incantevoli protagonisti del regno animale.

Una giornata all’insegna della scoperta, della natura, della condivisione ed anche della stanchezza, ma la levataccia è stata ampiamente ripagata da tutto quello che i nostri occhi, orecchie e sensi hanno vissuto.

Ti è piaciuto questo articolo? Salvalo su Pinterest!

SAFARI SRI LANKA

Stefania, copywriter e digital strategist, amo leggere, viaggiare ed ascoltare le storie dal mondo. Adoro l'Asia. Vegan, piena di speranza per un pianeta migliore, innamorata del mio cagnolino Giotto.

Stefania, copywriter e digital strategist, amo leggere, viaggiare ed ascoltare le storie dal mondo. Adoro l'Asia. Vegan, piena di speranza per un pianeta migliore, innamorata del mio cagnolino Giotto.

2 Comments

  1. L’escursione nel Parco di Yala ci è piaciuta tantissimo, anche se non è all’altezza di un safari in un parco africano. La nostra grande delusione è di non essere riusciti a vedere il leopardo!

  2. Penso che ogni safari sia un’esperienza unica e indimenticabile! Amo osservare la natura e gli animali e da fotografa naturalistica questo safari a Yala Park non me lo vorrei perdere per nulla al mondo! Mi conosco, farei anche una giornata o due pur di vedere il leopardo!

Write A Comment