fbpx
Asia

Huè-Vietnam: cosa vedere e come arrivarci

Pinterest LinkedIn Tumblr

Hué è una città di circa 300.000 abitanti situata nel centro del Vietnam, precisamente nella regione di Thua Thien-Hue , sulle rive del fiume dei profumi (Song Huong ), è stata l’antica capitale del paese sotto i 13 imperatori Nguyễn, l’ultima dinastia imperiale del Vietnam.

Hué Vietnam: come arrivare

Ritengo che visitare Hué sia una tappa obbligatoria per un viaggio in Vietnam, sia per i tesori che la città ha ereditato dagli ultimi imperatori che per la sua posizione strategica, infatti è dotata di un pratico aeroporto connesso alle città più importanti che ti consentirà
facili spostamenti in tutto il paese, approfittando di comodi voli interni low cost, come quello Vietjet Air che abbiamo preso per raggiungere la città da Hanoi.

Abbiamo impiegato circa 1 ora per raggiungere Hué da Hanoi, i voli sono confortevoli ed il personale di bordo molto gentile. Consigliamo gli spostamenti in aereo se si ha disposizione poco tempo, altrimenti ci sono anche autobus e treni, dove si risparmia moltissimo ma si impiega tanto tempo, troppo se si hanno solo pochi giorni per visitare il Vietnam o almeno parte di esso!

Hué Vietnam: cosa vedere

Nonostante una visita alla città sia indispensabile, ritengo che un paio di giorni siano abbastanza per poter visitare i siti più importanti come la Cittadella, le tombe degli imperatori ed alcune pagode antiche.


Sarebbe impensabile recarsi ad Hué senza visitare la magica Cittadella, vero e proprio tesoro inestimabile lasciato in eredità dagli ultimi imperatori del Vietnam al mondo intero. Non la pensavano evidentemente così gli eserciti francese e americano che rispettivamente nella
guerra di Indocina e nella guerra del Vietnam la bombardarono a tal punto da raderla quasi totalmente al suolo, quel che ne rimane è comunque un gioiello che ti lascia a bocca aperta e ti permette di sognare ad occhi aperti, immaginando la vita quotidiana dell’imperatore e della sua famiglia.

Hué:  la Cittadella

La Cittadella è stata costruita tra il 1800 ed il 1900, al suo interno custodiva la Città Imperiale e la Città Purpurea Proibita a cui era concesso l’ingresso solo all’imperatore ed alle sue concubine.


Il sito presenta un estesissimo complesso dove, una volta attraversata la maestosa porta monumentale, potrai passeggiare fra templi, pagode ed edifici di splendida fattura, rilassarti all’ombra degli alberi di giardini curatissimi e osservare suggestivi specchi d’acqua, popolati da pesci colorati.

I punti di ristoro sono immancabili e se ti imbatterai in una giornata particolarmente calda, ringrazierai con sincera gratitudine il venditore di cocco fresco che ti procurerà, per pochi spiccioli, attimi di pura estasi.

COSTO: 250.000 dong

TEMPO: circa 3 ore

Hué cosa vedere, la Pagoda di Thien Mu

Se avrai tempo, ti consiglio di visitare la Pagoda di Thien Mu, una costruzione buddhista di 7 piani alta 21m, e le tombe degli imperatori, alcune di queste sono sulle rive del fiume dei profumi, potrai recarti lì con una delle tante imbarcazioni, le altre tombe potrai raggiungerle in taxi (in Vietnam costa pochissimo).

COSTO: Ingresso gratuito

Hué cosa fare: giro in barca sul fiume dei Profumi

Al tramonto, ti consiglio di affittare una imbarcazione e fare un giro sul fiume dei Profumi, potrai osservare sprazzi di vita quotidiana degli abitanti che popolano le rive e le piccole isolette del Song Huong, un’esperienza memorabile, che noi abbiamo fatto e che ricorderemo per sempre, molto emozionante e romantica, specie al tramonto.

Hué: cosa fare la sera

La sera potrai lasciarti guidare dalle luci ed i profumi della città, il centro di Hué è molto vivo, denso di piccole bancarelle dove potrai assaggiare il tipico street food vietnamita, negozi di souvenir o abiti locali e ristoranti di ogni tipo, se ti senti stanco potrai comodamente visitare la città a bordo di un risciò.
Non è improbabile imbattersi in qualche spettacolo di strada organizzato da persone o associazioni del posto, il popolo vietnamita è assolutamente dinamico, festoso e coinvolgente.

Write A Comment