fbpx
Destinazioni

Lago di Molveno, il mare in Trentino

Pinterest LinkedIn Tumblr

Il Lago di Molveno è uno spettacolare lago trentino di origine naturale, formatosi grazie ad una frana colossale circa 4.000 anni, è una meta a dir poco irrinunciabile per chi ama la natura, ma anche per chi ha bisogno di una vacanza dedita al relax e necessita di tutti i comfort.

Il poeta Antonio Fogazzaro lo ha definito “preziosa perla in più prezioso scrigno” evidenziando oltre allo splendore del lago anche il contesto naturale che lo circonda, le Alpi del Brenta, il monte Gazza e la Paganella, un vero e proprio scrigno inestimabile.

Il Lago di Molveno è stato premiato con il marchio di qualità ambientale “5 vele” da Legambiente e dal TCI dal 2011 al 2018 e dal 2014 risulta il “lago più bello di Italia” per la qualità dell’acqua, della spiaggia, dei servizi annessi e della sicurezza.

COSA FARE: Giro del Lago di Molveno

lago di molveno cosa fare

Abbiamo visitato il lago ad agosto e la nostra avventura è già iniziata dal trovar parcheggio, il flusso dei turisti era simile alla riviera romagnola e per sopportare psicologicamente le code in auto ed individuare un posto libero io e Stefania abbiamo dovuto far fronte a tutte le nostre risorse di autocontrollo, supporto reciproco ma non solo, abbiamo avuto molta ma molta fortuna. Data la nostra esperienza, se hai deciso di andare al Lago di Molveno in alta stagione ti consiglio di arrivare in zona almeno alle ore 9.00.

Dopo aver trovato ed opportunamente festeggiato per essere riusciti a parcheggiare la macchina (costo del parcheggio 10€ al giorno) io, Stefania e Giotto abbiamo seguito la strada più breve per raggiungere il lago, sono bastati pochi minuti per trovarci davanti alla meraviglia di un lago alpino incorniciato tra le montagne, una riva ben curata con prato all’inglese.

Tuttavia, una volta arrivati alla riva abbiamo notato dei cartelli che vietavano l’accesso ai cani nelle zone verdi. Senza scoraggiarci abbiamo chiesto ad un info point che ci ha rincuorati, infatti in buona parte delle spiagge è possibile l’accesso ai cani, a parte quella nei pressi del porticciolo.

lago di molveno trentino

Ci siamo incamminati verso le spiagge a Giotto più congeniali ed abbiamo notato una serie di servizi adatti a famiglie con bambini, percorsi per mountain bike e numerose aree di ristoro.

Proseguendo finalmente arriviamo alla spiaggia dove già intravediamo i primi cagnolini che si godono refrigerio in acqua con i loro padroni e numerosi turisti in relax sotto gli ombrelloni piazzati sul prato o con i loro teli a riva.

Decidiamo di andare oltre, e compiere l’intero giro del lago di circa 10 km, per farlo sono necessarie almeno 2 ore e mezza.

giro del lago di molveno

Se diversamente da noi preferisci usare la bicicletta, potrai fare il giro del Lago di Molveno in solo 1 ora, se invece opterai per una comoda gita in barca, potrai facilmente affittare una barca a motore e navigare sulle acque limpide.

Lontano dai principali luoghi di ritrovo le rive sono più tranquille e meno affollate, dopo un po’ abbiamo fatto una sosta all’ombra e ci siamo deliziati con la vista dell’acqua cristallina, scattato qualche foto e fatto giocare Giotto.

Continuando il giro abbiamo apprezzato la vista del paese di Molveno adagiato sul Brenta.

lago di molveno giotto

Intorno al lago sono disposti un antico ponte romano ed i resti di alcuni fortini di epoca napoleonica, in particolare nei pressi del “ponte di Napoleone” potrai osservare una caratteristica cascata ed il suo salto che termina direttamente nelle acque del lago.

Finito il giro del lago la nostra avventura termina con la tentata sosta in un punto di ristoro sovraffollato, ci è bastata una veloce occhiata per decidere di tornare alla macchina e rimandare la sosta a quando saremmo stati fuori da Molveno. È il prezzo da pagare per l’alta stagione.

Attività da fare al Lago di Molveno

Il lago di Molveno offre l’opportunità di numerose attività che sono adatte a qualsiasi tipo di turismo, che tu sia un appassionato di sport estremi o di giornate all’insegna del relax,  soggiornare qui soddisferà tutte le tue esigenze.

Se vorrai fare un giro sul lago, potrai come ho detto affittare una pratica barca a motore oppure se un po’ di fatica non ti spaventa potrai optare per un semplice pedalò o fare un’esperienza in kayak.

Intorno al lago ci sono aree picnic attrezzate, giochi per bambini e percorsi ad ostacoli per le mountain bike oltre che il già citato percorso ciclabile per il giro del lago.

lago di molveno parapendio

Se sei alla ricerca del brivido potrai unirti ai tanti amanti del parapendio che partendo dai monti circostanti, sorvolano il lago, la vista da lassù deve essere qualcosa di straordinario.

Per i percorsi di trekking da Molveno potrai raggiungere tramite una funivia la quota di 1.800 m. e scegliere uno dei tanti sentieri segnati.

Campi da calcio, tennis, mini golf, piscine e persino un Acquapark completano i già tanti servizi citati.

Insomma il Lago di Molveno è adatto a famiglie, famiglie con cani , avventurieri e gente di tutte le età, non hai scuse per non visitarlo.

Come arrivare al Lago di Molveno

Per raggiungere il lago basta percorrere la SS421 sia che tu arrivi da nord che da sud.

  • Da Trento: Imbocca la SS45 bis direzione Madonna di Campiglio e Riva del Garda. Una volta arrivato a Sache, segui le indicazioni per il Lago di Molveno.
  • Da Bolzano: Prendi l’autostrada del Brennero verso sud fino a Sani Michele all’Adige/Mezzocorona, poi segui le indicazioni per Altopiano della Paganella. Una volta arrivato ad Andalo, segui le indicazioni che in pochi minuti ti faranno arrivare a Molveno ed al lago.

Fabio, appassionato di storia e di pizza, ama viaggiare, girare video, leggere e fare diving. Innamorato anche lui di Giotto.

18 Comments

  1. Non mi dire niente a proposito del parcheggio…proprio in questo luglio ho dovuto rinunciare ad un’escursione che prevedeva l’uso della funivia di Molveno perché non sono riuscita a trovare da parcheggiare da nessuna parte! Me ne sono tornata ad Andalo e ho fatto un’altra escursione…

    • Eh guarda immagino perché noi per miracolo divino lo abbiamo trovato, mentre a madonna di campiglio siamo dovuti tornare indietro per il parcheggio…

  2. Ne ho sempre sentito parlare, ma non sono mai stata. Dato che non vivo così lontana, potrebbe essere una bellissima idea per un giretto di fine estate!

    • Ottima idea Michela per passare una giornata diversa all’aria aperta!

  3. Sono stata al lago di Molveno qualche settimana fa e ci è piaciuto moltissimo anche se il pratone era super affollato. Devo dire che il paesaggio era meraviglioso e che ripagava di tutto, anche della fila interminabile per arrivare al mega parcheggio . L’idea è di tornarci questo autunno per un week end, soggiornando magari in uno degli hotel lungo il lago.

    • Ciao Raffaella,
      credo che in autunno e primavera debba essere ancora più bello e godibile!

  4. Dalle foto sembra splendido questo lago. Ho visto così poco del Trentino che ogni volta che scopro un luogo così bello me lo segno, aspettando di organizzare una vacanza in questa regione così sorprendente!

  5. Adoro i laghi ma quello di Molveno, seppure ne abbia sentito parlare molto, ancora non l’ho visitato. Mi sa che dopo il tuo articolo lo inserirò in lista

  6. Deciso che andremo in bicicletta ! Abbiamo fatto il lago di Resia così è siamo rimasti entusiasti! In più il Trentino è davvero sempre bello!

  7. Quante belle attività che si possono fare qui! Mi affascina l’idea di scoprire posti nuovi e se sono tra la natura , come nel caso di questo lago, ancora meglio.
    p.s.finalmente son riuscita a passare sul vostro Blog!

  8. È dall’inizio dell’estate che sto sognando con le meravigliose foto dei laghi trentini che girano sui social ma non ho trovato il tempo di arrivare fin su. Ho avuto il piacere di vedere solo il lago di Tovel 3-4 anni fa, ma in inverno

  9. Conosco il lago di Molveno soltanto di fama ma non ci sono mai stata! Mi sembra una meta perfetta per un weekend a contatto con la natura per tutta la famiglia, compresa la nostra cagnolina Lizzie. Me lo segno tra le possibili mete pet friendly per le prossime vacanze.

    P.s. bellissimo Giotto!

  10. Appena ho visto la foto del lago ho subito pensato che fosse artificiale, invece no *_* è stupendo e la natura intorno ancora di più! Non lo conoscevo quindi me lo segno!!

  11. Ero stata al lago di Molveno da piccola, e purtroppo conservo pochissimi ricordi! Da anni mi riprometto di farci una capatina, ma non sono ancora riuscita. I suoi dintorni sono spettacolari, così come anche il colore delle sue acque!

  12. Davvero un posto meraviglioso nonostante la folla “romagnola” di Agosto! Non ci sono mai stata e credo potrebbe essere una bella meta per una gita in moto un fine settimana., mi piacerebbe molto fare il giro a piedi per una camminata rilassante

Write A Comment

SCARICA LA GUIDA GRATUITA
“COME COSTRUIRE UN BLOG DI VIAGGIO”